FINALITA’ GENERALI:

  • Sviluppo professionale;

  • Trasparenza delle pratiche didattiche;

  • Responsabilità rispetto agli esiti del proprio lavoro;

  • Efficacia didattica ed educativa legata a pratiche cooperative (lavorare in gruppo);

  • Attenzione ed apertura alla domanda formativa del territorio;

  • Utilizzo della ricerca-azione nell’ottica del miglioramento.

 

OBIETTIVO:

Acquisizione di competenze relazionali, metodologiche, disciplinari, organizzative.


AZIONI DI FORMAZIONE
:

    • “Tecnologie e matematica” (per docenti di scuola dell'infanzia). Fomatore dott.ssa Elisa Passerini.
    • Plurilinguismo nella scuola dell'infanzia per la creazione di un ambiente multilingue “abitato” da bambini plurilingue().
    • Intercultura (in collaborazione con CSC – Ravenna)

    1) facilitazione dell’apprendimento in italiano L2,

         2) insegnare italiano L2 nei laboratori                                

             multilivello /multilingue;

    • Pronti per la scuola e I care (disturbi specifici di apprendimento, prevenzione e intervento). 
    • Adesione al Piano Nazionale Scuola Digitale InformaticaProblem solving /Coding 
    • / elementi-base di informatica e sviluppo della capacità di mettere in atto processi cognitivi per affrontare e risolveresituazioni problematiche reali e interdisciplinari).
    • Formazione L.I.M. (formazione tecnica e didattico-metodologica organizzata dall’A.N.S.A.S. con il supporto dei suoi Nuclei Territoriali Regionali con l’obiettivo di sviluppare conoscenze e competenze per un’efficace integrazione della lavagna digitale nella didattica e percorsi di autoformazione sull’utilizzo della LIM nelle varie discipline).
    • Disturbi Specifici Apprendimento: autoformazione e utilizzo di strumenti compensativi. Formatori: professor Malagoli e dott.ssa Passerini Elisa
    • CLIL START UP: formazione degli insegnanti di scuola primaria per la sperimentazione dell’insegnamento di una disciplina in lingua inglese.
    • Il sole in una stanza” (formazione scientifica per docenti di scuola primaria e secondaria di primo grado, allo scopo di promuovere l’attività laboratoriale dell’aula di astronomia allestita presso la sede dell’Istituto “Baracca”).
    • Percorso autismo – partecipano alla formazione diversi insegnanti per approfondire conoscenze e metodi di lavoro per l’integrazione (in collaborazione con il Centro Autismo di Ravenna)
    • Sicurezza eprimo soccorso nel luogo di lavoro e seminari organizzati dall’Ufficio Scolastico Regionale
    • Formazione docenti NEO-ASSUNTI.
    • Formazione in rete per sperimentare le Indicazioni Nazionali

 

Per il personale ATA la formazione verte sulle tematiche inerenti ai vari profili professionali, alla formalizzazione delle procedure dei servizi, alle problematiche degli alunni in situazioni di disagio, al primo soccorso, alla sicurezza del luogo di lavoro.

----------------------------------------------------------------------------------

 

 

→ PIANO TRIENNALE PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI 2016/2017 - 2017/2018 - 2018/2019