Percorsi individualizzati per disturbi specifici di apprendimento DSA

 

Percorsi individualizzati per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)


All’interno del nostro Progetto Educativo d’Istituto, fondato sulla valorizzazione della persona e del suo potenziale socio- cognitivo, finalizzato al superamento di ogni forma di disagio, un’attenzione particolare viene rivolta agli alunni che presentano i Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

I principi che il nostro Istituto mette in atto si fondano su:

- applicazione della normativa vigente relativa ai DSA;

- conoscenza dei bisogni educativi degli alunni;

- predisposizione di percorsi mirati;

- attivazione di una fattiva rete di supporto con la famiglia e gli operatori professionali che seguono l’alunno;

- condivisione dei percorsi formativi personalizzati;

- messa a punto di verifiche con l’ausilio di strumenti dispensatici e compensativi.






Le Finalità

Calibrare la proposta formativa significa porre al centro del processo educativo la persona, nella sua pienezza psico-fisica finalizzando il percorso a:

- sviluppare e valorizzare il potenziale soggettivo;

- fornire le basi fondamentali per accedere alle molteplici forma del sapere;

- dare gli strumenti per favorire una lettura critica della realtà;

- consentire una partecipazione consapevole e condivisa ai momenti di convivenza civile;

- far maturare un positivo senso di autostima.     


       


Risorse della scuola

• Protocollo d’accoglienza per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento

• Referente DSA: l’incarico di referente per i disturbi specifici di apprendimento è assegnato  a un docente che  abbia effettuato una formazione specifica

-per la scuola secondaria di primo grado -  Bellosi Tiziana 

-per la scuola primaria - Gardenghi Emanuela

• Modello  PEP predisposto da parte del consiglio di classe e di intersezione ;

• Consulenza qualora ve ne sia bisogno;

• Contatti con l’Associazione Italiana Dislessia

• Richiesta dei testi in adozione in formato digitale, nel caso in cui non lo facciano le famiglie, presso la Biblioteca digitale dell’Associazione Italiana Dislessia (AID).





Normativa di riferimento


-C.M. n. 4099 del 05/10/ 2004 e n.4674 del 10/05/2007 “Disturbi di apprendimento strumenti compensativi e misure dispensative”

-DPR 122 giugno 2009 “Valutazione degli alunni con DSA”

-Circ. Miur 28.05.2009 “Esami di Stato per alunni con DSA”

-Legge n.170 del 2010 “Nuove norme in materia di disturbo specifico di apprendimento in ambito scolastico”

-C.M. 101 del 30/12/2010 iscrizioni a.s.2011/2012, Accoglienza e inclusione


REVISIONE DEL DOCUMENTO TECNICO SUI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO
AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE 10/2013
AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE 6/2013 (scarica)